Estate e tecnologia: le 5 app per affrontare l'estate
Estate e tecnologia: le 5 app per affrontare l'estate

Ihealthyou Redazione, 07 giugno 2018



Maggio è stato un mese in cui la pioggia è diventata una delle nostre compagne più fedeli ma, nonostante ciò, sicuramente ognuno di noi ha già cominciato a pensare ad una possibile meta estiva o forse c’è chi ha già prenotato le tanto attese vacanze. Relax al mare, camminate in montagna, escursioni nella savana, feste in spiaggia…qualunque sia l'idea di vacanza non dobbiamo dimenticarci di quelle semplici precauzioni necessarie a goderci l'estate nel migliore dei modi e prevenire possibili inconvenienti. Anche questa volta la tecnologia fa da padrona!


Ecco 5 app che non possono mancare per affrontare al meglio l’estate:


1. Bikiniconnectè: metti la crema solare, fai il bagno, rimetti la crema, rifai il bagno… ma quante volte devo rimettere la crema solare? Chi di noi almeno una volta si è trovato nelle condizioni di non sapere rispondere a questa domanda?  Ci viene in aiuto il costume smart che attraverso un sensore UV resistente all’acqua permette di misurare l’intensità dei raggi solari e trasmettere all’app collegata (per iOS / Android) l’informazione giusta, ossia quando è il momento di rinnovare la protezione.


2. Raymo: se non vogliamo incorrere nel rischio di tornare a casa con la pelle rossa, scottati dal sole, questa applicazione può farci da “personal suncoach”. Permette di conoscere il tempo massimo in cui possiamo esporci al sole prima chei raggi UV A+B diventino dannosi per la pelle. Abbinato a questa applicazione, viene fornito anche il braccialetto waterproof e connesso, attraverso il quale è possibile monitorare l’esposizione al sole in tempo reale ed evitare di scottarsi.




Fonte sito Raymo


  • 3. Ozmo: bere durante l’arco della giornata è fondamentale (per un approfondimento sull'importanza di Idratarsi si rimanda all'articolo Alimentazione e Sport: focus su acqua e idratazione!). Ancora di più lo è in estate quando, a causa delle maggiori temperature, la percentuale di liquidi che perdiamo è elevata. Ozmo è la bottiglia che, collegata ad un’applicazione, consente di monitorare il consumo di acqua permettendo quindi di monitorare i livelli di idratazione durante la giornata.



4. WomanLog: è sempre meglio non farsi cogliere impreparate! L’app WomanLog ci può aiutare a monitorare l’attività del ciclo mestruale così da non rischiare di farci cogliere di sorpresa (per un approfondimento sulle app che aiutano la gestione del ciclo mestruale si rimanda a Le app per la salute delle donne..e non solo!)


5. My Travel Health: sempre meglio partire informati! Questa app fornisce sia informazioni in base alle destinazioni sia registri e spazi personalizzabili per prendere annotazioni e adattare alle proprie esigenze liste di preparativi, o raggruppare documenti e informazioni sanitarie personali. Simile è “Viaggia in salute” sviluppata dall’ Asl di Milano: fornisce indicazioni sui controlli e le profilassi da eseguire prima di partire per un paese.


Che cosa stiamo aspettando?  Non ci resta che scegliere una meta,  scaricare le app giuste e partire.

Ihealthyou Redazione
Commenti