L'adattometria è una tecnica diagnostica atta a determinare la soglia di sensibilità luminosa della retina nell'adattamento al buio, cioè il tempo occorrente perché si percepisca la luce dopo che l'occhio è stato abbagliato.