Rappresentano delle dilatazioni delle vene dell’esofago conseguenti alla malattia di fegato. Le varici esofagee si formano per l’aumento della pressione venosa nel circolo portale; questa condizione causa un rigonfiamento della rete venosa del cardias e dell’esofago.