Malattia dismetabolica dovuta ad un aumento della produzione o alla diminuzione dell'escrezione di acido urico, con conseguente incremento del livello di uricemia nel sangue.