L'afibrinogenemia è una malattia congenita molto rara, dovuta a difetto di sintesi del fibrinogeno. La malattia si caratterizza per il carattere emorragico, che spesso si manifesta alla nascita con sanguinamento dal cordone ombelicale. I sintomi sono: epistassi, sanguinamenti gengivali, abbondante sanguinamento da piccole ferite, con lenta e imperfetta cicatrizzazione.