La febbre da morso di ratto (RBF) con infezione da streptobacillo è una zoonosi sistemica dovuta a un batterio aerobico gram-negativo, Streptobacillus moniliformis, ed è trasmessa all'uomo attraverso i morsi e i graffi dei ratti infetti. La malattia è diffusa in tutto il mondo, ma non è nota l'incidenza esatta.