Tumore benigno del sistema nervoso periferico, relativamente raro, composto da fibre nervose e da cellule gangliari. Si osserva per lo più in soggetti giovani, di età inferiore ai 30 anni, con un frequenza approssimativa di 1 su 100000. Le sedi più frequentemente interessate sono il mediastino, il retroperitoneo, le ghiandole surrenali, ma virtualmente potrebbe insorgere in qualsiasi parte dell’organismo.