La sindrome di Andersen (AS) o paralisi periodica potassio-sensibile tipo cardiodisritmico è una malattia rara, caratterizzata da paralisi muscolare periodica, allungamento dell'intervallo QT con aritmie ventricolari di diversa tipologia (che predispongono alla morte cardiaca improvvisa) e dismorfismi caratteristici: bassa statura, scoliosi, ipertelorismo, orecchie a basso impianto, radice del naso larga, micrognazia, clinodattilia, brachidattilia e sindattilia. 


Fonte: http://www.orpha.net