ENTE OSPEDALIERO OSPEDALI GALLIERA


Rating:
i
Badges

L'Ente ospedaliero "Ospedali Galliera" (istituito come Opera Pia De Ferrari Brignole Sale) deve le sue origini alla munificenza della Marchesa Maria Brignole Sale, Duchessa di Galliera, che lo ha edificato tra il 1877 ed il 1888. Nel corso dei decenni l'Ente ha conservato una posizione peculiare tra le strutture sanitarie pubbliche, mantenendo la propria personalità giuridica in presenza delle riforme di cui alle leggi n. 132/68, n. 833/78, e, più recentemente, al D. L.vo 502/92 e successive modificazioni ed integrazioni.

L'Ente garantisce a tutti i soggetti assistiti dal Servizio Sanitario nazionale l'accesso ai ricoveri ospedalieri necessari per trattare condizioni patologiche indifferibili che necessitino di interventi diagnostico-terapeutici di emergenza o di urgenza, patologie acute non gestibili in ambito ambulatoriale e/o domiciliareLe prestazioni erogate dall'ospedale comprendono:

  • interventi di soccorso nei confronti di malati o infortunati in situazioni di urgenza od emergenza medica e/o chirurgica;
  • visite mediche, assistenza infermieristica ed ogni atto e procedura diagnostica, terapeutica e riabilitativa necessari per risolvere i problemi di salute del paziente degente e compatibili con il livello di dotazione tecnologica delle singole strutture.

L'assistenza ospedaliera è erogata secondo le seguenti modalità di accesso:

  • in forma di ricovero di urgenza ed emergenza;
  • in forma di ricovero ordinario programmato anche a ciclo diurno (Day Hospital - Day Surgery);
  • in forma di spedalizzazione domiciliare per i pazienti geriatrici;
  • in trattamento sanitario obbligatorio attuato nei casi e con le modalità espressamente previste dalla legge.


L'Ente ospedaliero "Ospedali Galliera" dispone della certificazione del Sistema di Qualità Aziendale secondo le norme UNI EN ISO 9001:2015 (Certificato n.9122.EOGA). Inoltre, tra le innovazioni  dell'Ente si annovera:

  • Il progetto del Nuovo Ospedale Galliera di Genova è stato scelto come sito pilota per lo sviluppo del progetto europeo INDICATE finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito dell’ultimo Bando dedicato alle Smart Cities;
  • Lean Galliera Empowerment by New Organization and Value Analysis: per aumentare la forza del Galliera attraverso una nuova organizzazione e l'analisi del valore. La migliore assistenza per linee di attività ad intensità di cura;
  • N.I.San: il Network Italiano Sanitario per la condivisione dei costi standard, degli indicatori e dei risultati si è costituito nell'aprile 2009 come rete finalizzata allo scambio di informazioni relative ai costi standard delle attività sanitarie.


L'Ente ospedaliero "Ospedali Galliera" si trova in Via Alessandro Volta 8 a Genova. Per maggiori informazioni su come raggiungere e accedere alla struttura è possibile consultare il seguente sito.


Fonte: Ente Ospedaliero Ospedali Galliera

Volume attività


Dotazione posti letto Dettagli                                      
Ordinari - acuti 330
Culle nido 20
Posti letto Day Hospital e Day Surgery 46
Livello 3 - Riabilitazione e cure intermedie 42
Area Cure Infermieristiche 12
Totale posti letto 450
Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura ASL 3
18
RSA Galliera 72


Attività Dettagli
Accessi al Pronto Soccorso 45.539, seguiti da ricovero 9.275
Dimissioni* per ricoveri 23.065
Casi Day Hospital 4.528
Casi Day Surgery 1.365
Prestazioni erogate negli ambulatori 2.739.731
Numero ospiti RSA Galliera 156
Giornate di degenza presso la RSA Galliera 18.288
Pubblicazioni scientifiche su riviste specializzate 181 - Impact factor pari a 522

* I ricoveri ordinari urgenti sono stati 11.882, mentre quelli ordinari programmati sono stati 5.290. Tra i ricoveri i casi chirurgici totali sono stati 6.471.


Fonte: Ente Ospedaliero Ospedali Galliera

Offerta sanitaria

Volume attività: n.d i

La Struttura Complessa di Anatomia e Istologia Patologica, afferente al Dipartimento dei Laboratori e dei Servizi, si dedica alla diagnosi - con tecniche citologiche e istologiche, immunoistochimica, immunofluorescenza, tecniche neuropatologiche e biologia molecolare - delle patologie per cui le strutture dell'Ente e quelle territoriali offrono una cura. Inoltre, la Struttura Complessa contribuisce alla formulazione della prognosi ed alla prescrizione di terapie mirate, in particolare per le malattie neoplastiche. Le attività caratterizzanti della Struttura Complessa sono:

  • citopatologia ago-aspirativa;
  • citopatologia urinaria;
  • dermatopatologia;
  • ginecopatologia;
  • neuropatologia e patologia oftalmica;
  • patologia del tratto gastro-intestinale, del fegato, delle vie biliari e del pancreas;
  • patologia orale, maxillo-facciale e delle ghiandole salivari;
  • patologia tiroidea;
  • uropatologia. 

La Struttura fornisce un servizio di diagnosi intra-operatoria per le specialità chirurgiche dell'Ente Ospedaliero e di diagnosi urgente per la patologia della placenta. Nel 2018 l'Ambulatorio ha erogato 36.095 prestazioni.

Fonte: Ente Ospedaliero Ospedali Galliera

Volume attività: 125 Anno: 2018 i

La Struttura Complessa di Anestesia e Rianimazione è afferente al Dipartimento - Area delle Terapie Intensive ad alta intensità di cure. Svolge la sua attività, in elezione e in urgenza, prevalentemente nelle camere operatorie, in funzione dell'attività chirurgica di alta specializzazione e dell'attività di Day Surgery dell'Ente. Inoltre, la Struttura  Complessa esegue anestesie e sedazioni profonde per la diagnostica e la chirurgia endoscopica urologica e gastroenterologica e assistanza a procedure diagnostiche radiologiche. Nel 2018 l'Ambulatorio di Anestesia e Rianimazione ha erogato 8.980 prestazioni.

Un servizio di guardia anestesiologica e rianimatoria per le urgenze, attivo 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, garantisce tutte le attività in regime di urgenza clinica chirurgica e rianimatoria.

Alla Struttura afferisce il Centro di riferimento aziendale Centro di terapia antalgica che è rivolto a pazienti con dolore acuto, ricorrente e cronico benigno, causato da differenti patologie a carico dei sistemi nervoso, vascolare, muscolo-scheletrico e viscerale, anche di natura neoplastica. Il Centro è di riferimento aziendale per la prescrizione della cannabis terapeutica.

 Fonte: Ente Ospedaliero Ospedali Galliera

Volume attività: 813 Anno: 2018 i

La Struttura Complessa di Cardiologia e Unità Terapia Intensiva Coronarica (U.T.I.C) fa parte del Dipartimento - Area delle terapie intensive e prevede 20 posti letto, di cui 6 dedicati all'Unità Coronarica, 12 alla degenza ordinaria  e 2 al Day Surgery. La Struttura Complessa di Cardiologia comprende l'Unità Operativa di Emodinamica. Le prestazioni si articolano in tre attività integrate tra loro:

  • ricovero ordinario;
  • ricovero in day hospital;
  • ambulatori specialistici che nel 2018 hanno erogato 23.666 prestazioni.

Fonte: Ente Ospedaliero Ospedali Galliera

Volume attività: 1.296 Anno: 2018 i

Il Dipartimento - Area di chirurgia addominale con media intensità di cure comprende la Struttura Complessa di Chirurgia Generale ed Epatobiliopancreatica. Le attività caratterizzanti della struttura sono:

  • Chirurgia epatica;
  • Chirurgia biliare;
  • Chirurgia del pancreas;
  • Chirurgia dell'obesità;
  • Chirurgia endocrina;
  • Chirurgia plastica;
  • Chirurgia della parete addominale e dei laparoceli;
  • Chirurgia laparoscopica.

Alla struttura complessa afferiscono i seguenti centri specialistici:

Nel 2018 l'Ambulatorio di Chirurgia Generale ed Epatobiliopancreatica ha erogato 10.475 prestazioni.

Fonte: Ente Ospedaliero Ospedali Galliera

Volume attività: 459 Anno: 2018 i

La Struttura Complessa di Chirurgia Maxillo-facciale e Plastica Ricostruttiva, fa parte dell'Area delle Chirurgie Specialistiche a media intensità di cure. Afferiscono all'Unità Operativa il centro di riferimento specialistico regionale:

e il centro di riferimento aziendale:


Con delibera regionale del dicembre 2008 è stato individuato e assegnato all'E.O. Ospedali  Galliera, nell'ambito delle malattie rare, il presidio delle "anomalie congenite del cranio e della faccia". Nel 2018 l'Ambulatorio di Chirurgia Maxillo-facciale e Plastica Ricostruttiva ha erogato 5.510 prestazioni.

Fonte: Ente Ospedaliero Ospedali Galliera

Volume attività: 381 Anno: 2018 i

La Struttura Complessa di Chirurgia Vascolare ed Endovascolare fa parte dell'Area delle Chirurgie Specialistiche a media intensità di cure e offre prestazioni che si articolano in attività di:

  • ricovero ordinario;
  • ricovero in Day Hospital;
  • ricovero in Day Surgery;
  • ambulatori specialistici che nel 2018 hanno erogato 13.775.

Contribuiscono alle attività dell'Unità Operativa Complessa le seguenti strutture di riferimento aziendale:

Fonte: Ente Ospedaliero Ospedali Galliera

Volume attività: 328 Anno: 2018 i

La Struttura Semplice Dipartimentale di Cure Intemedie afferisce all'Area delle cure geriatriche, ortogeriatria e riabilitazione. Si rivolge a pazienti anziani fragili che, dopo un evento morboso acuto, abbiano bisogno di un ulteriore periodo di ricovero per una migliore stabilizzazione clinica e per recuperare la propria autonomia personale e riportare il paziente al proprio domicilio, quando le condizioni socio-assistenziali lo permettano, e di evitare nuovi ricoveri a breve distanza di tempo. L'attivazione di questo percorso riduce il rischio clinico associato ad un prolungamento della degenza nella Struttura per acuti, migliora la qualità percepita e l'efficacia assistenziale. Nel 2018 le prestazioni ambulatoriali sono state 810.

Tutti i pazienti vengono valutati, prima dell'inserimento, dalla Unità di Valutazione Geriatrica Ospedaliera (UVGO), che è attiva dal 2013 e comprende il geriatra, l'infermiere, l'assistente sociale.

A chi si rivolge la Struttura Semplice Dipartimentale di Cure Intermedie?

  • Pazienti sottoposti a interventi chirurgici maggiori, che abbiano sviluppato una particolare fragilità e/o abbiano perso la loro autonomia personale;
  • Pazienti reduci da patologie internistiche acute  (cardiologiche, pneumologiche) a rischio di riacutizzazione e/o di perdita di autosufficienza;
  • Pazienti neurologici: ictus a decorso migliorativo, altre patologie neurologiche suscettibili di miglioramento;
  • Pazienti con demenza di grado lieve, a rischio di peggioramento funzionale in seguito a malattia acuta, per i quali non si riesca a organizzare una dimissione protetta a domicilio;
  • Pazienti ortopedici: la Struttura prende in carico esclusivamente i pazienti ortopedici che non sono stati sottoposti ad intervento chirurgico (es. fratture di bacino – fratture vertebrali) nel momento in cui è possibile iniziare un iter riabilitativo (concessione del carico).

I pazienti provengono esclusivamente dall'Ospedale, non sono previsti accessi né dal Pronto soccorso né dal domicilio in genere.

Fonte: Ente Ospedaliero Ospedali Galliera

Volume attività: n.d i

La Struttura Semplice Dipartimentale di Cure Palliative afferisce all'Area delle Cure Geriatriche, Ortogeriatria e Riabilitazione. La Struttura collabora con le strutture di Oncologia e Terapia del dolore. La Struttura eroga prime visite, visite controllo e colloqui informativi nell'ambito delle cure palliative. Inoltre, sviluppa le sue attività in ambito consulenziale, Day Hospital o ambulatoriale. In quest'ultimo ambito ha erogato 1.732 prestazioni.

Fonte: Ente Ospedaliero Ospedali Galliera

Volume attività: n.d i

Il Laboratorio di Emodinamica fa parte della Struttura Complessa di Cardiologia e nel 2018 ha erogato 165 prestazioni. Il Laboratorio esegue indagini diagnostiche e procedure interventistiche riguardanti in misura prevalente la cardiopatia ischemica, ma trattando anche pazienti con cardiopatie valvolari, malattie del circolo polmonare e dell'aorta toracica, cardiomiopatie, cardiopatie congenite dell'adulto. Il Laboratorio è attivo 24 ore su 24 per sette giorni alla settimana, garantendo un servizio di pronta disponibilità al di fuori dell'orario di servizio, previsto dalle ore 7 alla ore 20 dei giorni feriali.

Fonte: Ente Ospedaliero Ospedali Galliera

Volume attività: n.d i

La Struttura Semplice Dipartimentale di Endocrinologia afferisce all'area di Medicina a media intensità di cure e fa parte del Centro della Tiroide.

La struttura effettua attività di Ambulatorio, di Day Hospital e di Day Service ambulatoriale. L'ambulatorio di Endocrinologia è dedicato alla diagnosi ed al trattamento di tutte le patologie endocrino-metaboliche e nel 2018 ha erogato 10.836 prestazioni.

Il Day Service Ambulatoriale prevede un insieme di prestazioni diagnostiche in regime ambulatoriale, programmate direttamente in reparto a seguito della visita iniziale, quando il medico lo ritenga necessario, seguite da una visita conclusiva. Presso la struttura è anche attivo un servizio di Day Hospital dove sono seguiti i casi clinicamente più complessi, in pazienti con pluripatologie, fragili o anziani o che debbano essere sottoposti a  procedimenti terapeutici, secondo la normativa regionale.

La Struttura Semplice Dipartimentale di Endocrinologia coopera con la Struttura Complessa di Neurochirurgia e con la Struttura Complessa di Radioterapia per quanto riguarda la diagnostica e la terapia della patologia ipofisaria, anche attraverso un ambulatorio congiunto di Neuroendocrinologia chirurgica. Presso la Struttura è operativo un team per i disturbi alimentari formato, oltre che dai medici del reparto, dalle dietiste e dalle psicologhe dell'Ente. In collaborazione con Ginecologia e ostetricia sono effettuati corsi di educazione alimentare per le gestanti.

Fonte: Ente Ospedaliero Ospedali Galliera

Volume attività: n.d i

La Struttua Complessa Fisica Sanitaria afferisce al Dipartimento dell'Area Radiologica e svolge un insieme di attività proprie della fisica medica, dove per fisica medica si intende l’applicazione dei principi e delle metodologie della fisica alla medicina nei settori della prevenzione, della diagnosi e della cura con il fine di assicurare la qualità delle prestazioni erogate e la prevenzione dei rischi per i pazienti, gli operatori e gli individui della popolazione. I principali settori cui è rivolta l’attività della Struttura Complessa sono quelli della Terapia e Diagnostica per Immagini con radiazioni ionizzanti e non (Radiodiagnostica, Neuroradiologia,  Medicina Nucleare e Radioterapia), della Radioprotezione (Pazienti, Operatori e Popolazione), e della Dosimetria delle radiazioni. Tra gli altri ambiti di collaborazione vi è la gestione e valutazione delle tecnologie, l’innovazione e sviluppo tecnologico, e la formazione (corsi di aggiornamento per il personale e docenza/tutoraggio nei Corsi di Laurea e Scuole di Specializzazione).

Volume attività: n.d i

La Struttura Semplice Complessa di Fisiopatologia Preconcezionale e Prenatale è afferente all'Area Materno Infantile a media intensità di cure. La Struttura svolge principalmente attività rivolta alla diagnosi prenatale delle malformazioni fetali, grazie alle competenze specifiche ed alle strette collaborazioni con altre strutture dell'Ente.

Nel 2018 l'Ambulatorio ha erogato 4.050 prestazioni.

Fonte: Ente Ospedaliero Ospedali Galliera

Volume attività: 719 Anno: 2018 i

L'Area di Chirurgia Addominale, con media intensità di cure, comprende la Struttura Complessa di Gastroenterologia che collabora con:

Nel 2018 l'Ambulatorio di Gastroenterologia ha erogato 9.306 prestazioni per interni e per esterni.

Fonte: Ente Ospedaliero Ospedali Galliera

Volume attività: n.d i

La Struttura Semplice Dipartimentale di Genetica Medica svolge attività dedicata ad individui affetti o a rischio di sviluppare malattie su base genetica ed alle loro famiglie. Le prestazioni comprendono la visita specialistica di genetica medica e la consulenza genetica. L'attività è svolta in collaborazione con la struttura Laboratorio di genetica umana e si rivolge ad individui affetti o a rischio di sviluppare malattie su base genetica ed alle loro famiglie.

La sua finalità è quella di assicurare, la diagnosi accurata, la consulenza genetica, la prevenzione e le possibili terapie. Può essere offerta ad utenti in tutte le fasi della vita:

  • in epoca preconcezionale,
  • in fase prenatale,
  • in età pediatrica,
  • adulta,
  • in tarda età.

L'attività ambulatoriale erogata nel 2018 ha contato 64 prestazioni. La Struttura è inoltre Centro Regionale di Riferimento per le Malattie Rare.

Fonte: Ente Ospedaliero Ospedali Galliera

Volume attività: 1.430 Anno: 2018 i

La Struttura Complessa U.O.C. a direzione universitaria Geriatria fa parte del Dipartimento di Gerontologia e Scienze Motorie (Di.Ge.S.M.), e del Dipartimento Interaziendale Geriatrico composto dalle Strutture Geriatriche dell'E.O. Ospedali Galliera e dalla Rete Integrata dei Servizi per gli Anziani della ASL 3 Genovese. Ha come obiettivo la realizzazione di un intervento diagnostico, terapeutico e riabilitativo su anziani con patologia acuta o cronica in fase di riacutizzazione, e caratteristiche di complessità e problematicità, diretto a ripristinare, per quanto possibile e quanto più rapidamente, la stabilità clinica e l'autonomia funzionale. Tale intervento è guidato da un processo di Valutazione Multidimensionale Geriatrica (VMD) dal quale scaturisce un piano individuale di assistenza. La Struttura collabora con il:

Le prestazioni fornite si articolano in tre attività integrate tra loro:

  • ricovero ordinario;
  • ricovero in Day Hospital;
  • ambulatori specialistici che nel 2018 hanno erogato 1.428 prestazioni.

L'Area delle fragilità ospita la Struttura Semplice Dipartimentale RSA Galliera, Residenza Sanitaria Assistenziale, che è situata in via Carlo Dalmazio Minoretti n. 54 a Genova. La Residenza dispone di tre nuclei residenziali per un totale di 72 posti letto e 4 posti di Accoglienza diurna in fase di preinserimento su Nucleo Alzheimer. La RSA Galliera è stata premiata da ONDA, Osservatorio nazionale sulla salute della donna con 3 bollini Bollini RosaArgento per l'elevato grado di attenzione al benessere in particolare della donna anziana e alla tutela della sua dignità.

Fonte: Ente Ospedaliero Ospedali Galliera

Volume attività: 447 Anno: 2018 i

La Struttura Complessa di Ginecologia e Ostetricia afferisce al Dipartimento - Area di chirurgia addominale a media intensità di cure. La Struttura si occupa della diagnosi e cura delle patologie ginecologiche benigne, dell'oncologia ginecologica, dell'uroginecologia, delle patologie della sterilità.

Le prestazioni fornite si articolano nelle seguenti attività integrate tra loro:

  • ricovero ordinario;
  • ricovero in Day Hospital (DH);
  • ricovero in Day Surgery (DS);
  • attività ambulatoriale che nel 2018 ha registrato 10.845 prestazioni.

Inoltre, la Struttura interagisce con il Centro multidisciplinare per le patologie uroginecologica, urologica maschile e del pavimento pelvico.

Fonte: Ente Ospedaliero Ospedali Galliera

Volume attività: n.d i

La Struttura Complessa Laboratorio di analisi afferisce all'Area dei laboratori e servizi, occupandosi:

  • dell'attività diagnostica di guardia attiva 24 ore su 24 per reparti di cura intensiva, Pronto Soccorso, emergenze interne ospedaliere e per pazienti ricoverati;
  • del centro prelievi - analisi chimico cliniche e microbiologiche;
  • dell'attività ambulatoriali per pazienti esterni, per pazienti in terapia anticoagulante orale (Centro TAO), di diagnostica della fertilità.

Fonte: Ente Ospedaliero Ospedali Galliera

Volume attività: n.d i

Il laboratorio di Istocompatibilità afferisce all'Area dei servizi e svolge indagini genetiche al fine di definire la tipizzazione HLA (Human Leucocyte Antigens). É Struttura di riferimento per la tipizzazione e ricerca della compatibilità HLA su pazienti e relativi donatori di midollo osseo (familiari e non consanguinei) per la Divisione di Ematologia II dell’Ospedale San Martino e quella di Emato-oncologia dell’Istituto Gaslini Gaslini di Genova, per l'Unità Operativa Ematologia S.M. della Misericordia Di Perugia. Il Laboratorio esegue indagini genetiche, in particolar modo con tecniche di Next Generation Sequencing, per la determinazione degli alleli HLA per le seguenti finalità:

  • ricerca della compatibilità HLA all'interno della coppia paziente e donatore (sia familiare che non consanguineo), per allotrapianto di cellule staminali emopoietiche;
  • identificazione di caratteristiche HLA associate a particolari malattie;
  • tipizzazione HLA e farmacogenetica;
  • tipizzazione HLA dei potenziali donatori di midollo osseo non consanguinei;
  • tipizzazione HLA delle unità di sangue cordonale della Banca Ligure (Ospedale S. Martino).

Il Laboratorio è sede del Registro Regionale dei donatori di cellule staminali ematopoitiche e lavora in conformità agli standard dell’European Federation for Immunogenetics da cui è certificato dal 2000. 

Fonte: Ente Ospedaliero Ospedali Galliera

Volume attività: 735 Anno: 2018 i

La Struttura Operativa Complessa di Malattie Infettive, afferente all'Area di Medicina a media intensità di cure, articola la sua attività clinica su tre livelli di assistenza:

  • degenza ordinaria;
  • Day Hospital;
  • ambulatoriale.

Nel 2018 l'Ambulatorio ha erogato 25.703 prestazioni.

Fonte: Ente Ospedaliero Ospedali Galliera

Volume attività: 1.420 Anno: 2018 i

La Struttura Complessa Medicina Intera, che afferisca all'Area di Medicina a media intensità di cure, svolge attività di diagnosi e cura per:

  • pazienti acuti affetti da patologie di pertinenza della Medicina Interna;
  • pazienti con riacutizzazione/scompenso di malattie mediche croniche già diagnosticate.

Le prestazioni fomite dalla struttura complessa si articolano in tre attività integrate tra loro:

  • ricovero ordinario;
  • ricovero in Day Hospital;
  • ambulatori specialistici che nel 2018 hanno erogato 4.898 prestazioni.

Alla Struttura Complessa afferisce il Centro di riferimento aziendale e regionale: Centro Trombosi.

Fonte: Ente Ospedaliero Ospedali Galliera

Volume attività: 86 Anno: 2018 i

La Struttura Complessa di Medicina Nucleare, che afferisce alla'Area Radiologica, studi relativi a tutte le specialità mediche, con prevalenza per i settori dell'oncologia, delle malattie della tiroide, della cardiologia e della neurologia. Infatti, la Struttura Complessa interagisce con il Centro della tiroide, Oncologia, Cardiologia, Neurologia. La Struttura svolge indagini di diagnostica funzionale con l'impiego di radiofarmaci e dispone delle seguenti apparecchiature:

  • 2 gammacamere tomografiche a doppia testa
  • 1 tomografo ibrido PET-TC
  • 1 ecografo con ecocolordoppler
  • 1 sonda per la chirurgia radioguidata
  • 2 camere per la degenza protetta

Nel 2018 l'Ambulatorio di Medicina Nucleare ha erogato 9.898 prestazioni.

Fonte: Ente Ospedaliero Ospedali Galliera

Volume attività: n.d i

La Struttura Semplice Dipartimentale Servizio di Immunoematologia e Trasfusionale (S.I.T.) eroga esami e prestazioni di medicina trasfusionale, laboratorio di immunoematologia eritrocitaria per pazienti ricoverati, ambulatoriali esterni e cliniche convenzionate. Particolare attenzione è dedicata ai nostri donatori: la donazione del sangue, salvo diverso parere medico, è possibile dai 18 ai 70 anni. La Struttura è Centro Regionale per la selezione dei donatori di midollo osseo selezionati dal Registro Italiano. Nella Struttura sono state attivate con successo le procedure per  la raccolta di sangue cordonale da avviare alla "Banca del cordone ombelicale" a scopo trapianto di cellule staminali.

Fonte: Ente Ospedaliero Ospedali Galliera

Volume attività: 979 Anno: 2018 i

La Struttura Complessa di Neonatologia, afferente all'Area Materno Infantile a media intensità di cure è articolata in:

  • nido per neonati fisiologici;
  • reparto di patologia neonatale.

La Struttura Complessa è abilitata al trattamento di neonati di peso alla nascita =/> 1500 grammi e di età gestazionale =/> 32 settimane di gestazione e garantisce le procedure di:

  • alimentazione per via orale e con tecniche nasogastrica continua e parenterale;
  • monitoraggio polifunzionale;
  • assistenza respiratoria controllata.

La Struttura Complessa ha elaborato insieme a quella di Ginecologia e ostetricia un percorso alla nascita che si snoda dalla fase preconcezionale al postpartum. La Neonatologia svolge attività di Day Hospital e ambulatoriale. Quest'ultima nel 2018 ha erogato 2.910 prestazioni.

Fonte: Ente Ospedaliero Ospedali Galliera

Volume attività: 686 Anno: 2018 i

La Struttura Complessa di Neurochirurgia, afferente all'Area delle Chirurgie Specialistiche a media intensità di cure, si occupa della diagnosi e della terapia nelle seguenti aree:

  • Neurochirurgia generale;
  • Traumatologia cranica e spinale;
  • Neuroendoscopia e chirurgia mini-invasiva;
  • Chirurgia dell'ipofisi;
  • Chirurgia del sistema nervoso periferico;
  • Neurochirurgia spinale.

Inoltre, dispone di un Ambulatorio che nel 2018 ha erogato 4.395 prestazioni. La Struttura Complessa dispone di una sala operatoria con le seguenti strumentazioni:

  • neuronavigatore;
  • ultrasuoni;
  • endoscopi;
  • microscopio chirurgico tipo Pentero.

Inoltre la Struttura Complessa svolge attività diagnostica grazie al servizio di Neuroradiologia con TAC spinale, RM con 1,5 Tesla, Angiografia digitale 3D, oltre che al servizio di Radiodiagnostica.

Fonte: Ente Ospedaliero Ospedali Galliera

Volume attività: 595 Anno: 2018 i

La Struttura Complessa di Neurologia afferisce all'Area di Medicina a media intensità di cure. L'attività della Struttura è organizzata su tre aree:

  • guardia neurologica, 24 ore su 24, a favore del Pronto Soccorso e delle emergenze interne ospedaliere;
  • attività di ricovero in regime ordinario o Day Hospital;
  • attività ambulatoriale.

Quest'ultima, nel 2018 ha erogato 8.254 prestazioni. La Struttura Complessa è stata, inoltre, identificata dalla Regione Liguria come Unità di Valutazione Alzheimer nell'ambito del "Progetto CRONOS", per il protocollo di monitoraggio dei piani di trattamento farmacologico nella malattia di Alzheimer. É parte della Struttura Complessa la Struttura Semplice Neurofisiopatologia presso la quale si svolgono esami neurofisiologici e monitoraggio dei pazienti in sala operatoria neruchirurgica e di chirurgia vascolare. 

Fonte: Ente Ospedaliero Ospedali Galliera

Volume attività: 3 Anno: 2018 i

La Struttura Complessa di Neuroradiologia Diagnostica e Interventistica, afferente all'Area della Diagnostica per Immagini, si articola in:

  • Neuroradiologia diagnostica non invasiva;
  • Neuroradiologia interventistica e diagnostica invasiva.

Inoltre l'unità operativa dispone di:

  • TAC multibanco a 64 detettori;
  • Risonanza magnetica 1,5 Tesla;
  • Angiografo rotazionale con funzionalità 3D.

Nel 2018 l'Ambulatorio ha erogato 16.982 prestazioni.

Fonte: Ente Ospedaliero Ospedali Galliera

Volume attività: 175 Anno: 2018 i

La Struttura Complessa di Oculistica Oncologica afferisce all'Area delle Chirurgie Specialistiche a media intensità di cure. L'attività della Struttura è indirizzata alla diagnosi e cura dei tumori oculari con particolare riferimento al melanoma dell'occhio ed è svolta nel contesto della più ampia collaborazione ed integrazione multidisciplinare ed interdipartimentale. L'attività ambulatoriale è dedicata alle visite dei pazienti che si presentano per la prima volta con diagnosi di sospetto tumore oculare ovvero a coloro che sono sotto controllo periodico o dopo trattamento. Nel 2018 l'Ambulatorio ha erogato 5.803 prestazioni.  L'attività chirurgica prevede un ricovero normalmente svolto in regime di One Day Surgery.

Fonte: Ente Ospedaliero Ospedali Galliera

Volume attività: 15 Anno: 2018 i

La Struttura Complessa di Odontostomatologia, afferente all'Area delle Chirurgie Specialistiche a media intensità di cure, fornisce prestazioni di urgenza, prevenzione, diagnosi e cura di patologie odontoiatriche e stomatologiche sia negli adulti che nell'età evolutiva, terapie riabilitative protesiche, terapie chirurgiche stomatologiche, terapie ortodontiche, consulenze odontoiatriche e terapie chirurgiche odontoiatriche per pazienti con necessità particolari non trattabili presso i centri privati. Nel 2018 l'Ambulatorio ha erogato 13.688 prestazioni. La Struttura pone particolare attenzione ai pazienti vulnerabili (handicap e soggetti a rischio). Le due aree che costituiscono la Struttura sono:

  • amministrativa;
  • operativa, costituita da 8 box ed un locale per la sanificazione e sterilizzazione dei ferri chirurgici.

Nell'Area operativa sono inoltre presenti:

  • 3 apparecchi radiografici;
  • sistema di sviluppo ai fosfori per rx endorali;
  • 2 studi medici.

Presso la Struttura Complessa Odontostomatologia è presente il Centro per la diagnosi e la cura dei disturbi dell'articolazione temporo mandibolare e offre consulenze ortodontiche per il Centro regionale per la cura delle labiopalatoschisi.

Fonte: Ente Ospedaliero Ospedali Galliera

Volume attività: n.d i

La Struttura Complessa di Oncologia Medica afferisce all'Area di Medicina a media intensità di cure e svolge attività di ricerca, prevenzione, diagnosi cura e palliazione delle neoplasie solide e liquide. Nell'ambito della presa in carico totale del paziente e di attenzione alle richieste dei familiari, la Struttura si impegna a favorire la continuità assistenziale tra Ente e territorio. Tutti gli operatori accolgono con attenzione ed empatia i bisogni dei pazienti e dei loro famigliari ispirandosi al principio della personalizzazione terapeutica che si concretizza nell'uguaglianza, imparzialità, partecipazione, efficienza ed efficacia delle prestazioni erogate. Le prestazioni fornite dalla Struttura si articolano nelle seguenti attività integrate tra loro:

  • ricovero in Day Hospital;
  • ambulatori che nel 2018 hanno erogato 2.891 prestazioni;
  • ricerca clinica.

La Struttura collabora con la Struttura Semplice Dipartimentale Cure Palliative per la terapia del dolore non invasiva, con Struttura Semplice Dipartimentale Cure Domiciliari per ricovero di pazienti in regime di Spedalizzazione Territoriale.

Gli ambulatori attualmente attivi sono:

  • Antitabacco;
  • Carcinoma mammario.
  • Multidisciplinare per le neoplasie del retto;
  • Neoplasie encefaliche;
  • Neoplasie polmonari e pleuriche;
  • Patologie ginecologiche;
  • Patologie del distretto testa - collo;
  • Patologie oculari;
  • Tumori del pancreas e vie biliari;
  • Uro-oncologia.

Fonte: Ente Ospedaliero Ospedali Galliera

Volume attività: 686 Anno: 2018 i

La Struttura Semplice Dipartimentale di Ortogeriatria, afferente all'Area delle Fragilità, si distingue per intensità di cure - Livello 2 e Livello 3. Il livello 2 è un'area chirurgica, mentre il livello 3 svolge un servizio di assistenza post-acuto e riabilitativo.

Il livello 2 accoglie 22 pazienti di ambo i sessi in camere da 4 letti e si dedica a pazienti affetti da patologie ortopedico-traumatologiche che necessitano di intervento chirurgico. I pazienti con patologia ortopedica di tipo chirurgico possono essere:

  • soggetti con indicazione ad effettuare un intervento chirurgico in elezione per patologia degenerativa (prevalentemente di anca e ginocchio);
  • soggetti con indicazione ad effettuare un intervento chirurgico per patologia traumatica provenienti dal Pronto Soccorso.

Il livello 3 accoglie 10 pazienti di ambo i sessi in camere da 4 letti, in continuità terapeutica con il livello 2 e si rivolge prevalentemente a soggetti anziani sottoposti ad intervento chirurgico per problemi ortopedici maggiori. Il quadro patologico tipico per l'accesso al livello 3 sono la fratture di femore, le altre importanti fratture degli arti inferiori e gli interventi di artroprotesi in soggetti fragili. Inoltre, possono essere trasferiti dal livello 2 al livello 3 i pazienti che presentano complicanze internistiche durante la fase acuta pre e post-operatoria e che non possono essere dimessi direttamente a domicilio o presi in carico dai servizi territoriali, senza una stabilizzazione clinica. Nell'ambito dell'Ortogeriatria - livello 3 - nel 2018 sono state erogate 4.493 prestazioni ambulatoriali.

Fonte: Ente Ospedaliero Ospedali Galliera

Volume attività: 506 Anno: 2018 i

La Struttura Complessa di Ortopedia delle Articolazioni afferisce all'Area delle Chirurgie Specialistiche a media intensità di cure. La Struttura Complessa si occupa di tutte le patologie delle articolazioni, in particolare , ginocchio, spalla, caviglia e articolazioni minori. I trattamenti chirurgici si avvalgono sia delle tecniche chirurgiche tradizionali che delle più recenti tecniche artroscopiche e protesiche. I trattamenti chirurgici si avvalgono sia delle tecniche chirurgiche tradizionali che delle più recenti tecniche artroscopiche e protesiche. A seconda  dell'entità e della complessità,  gli interventi potranno richiedere il ricovero in regime di Day surgery, One day surgery oppure un periodo di degenza. Inoltre, la Struttura dispone del Laboratorio di Biomeccanica per le analisi biomeccaniche delle principali articolazioni in fase pre e postoperatoria. Nel 2018 l'Ambulatorio ha erogato 6.475 prestazioni.

Fonte: Ente Ospedaliero Ospedali Galliera

Volume attività: 1.076 Anno: 2018 i

La Struttura Complessa di Ginecologia e Ostetricia, per l'ambito di attività di Ostetricia afferisce all'Area Materno Infantile a media intensità di cure. La linea di attività di Ostetricia prevede un percorso alla nascita che si snoda dalla fase preconcezionale al postpartum.

Nel 2018 l'Ambulatorio di Ostetricia ha erogato 7.808 prestazioni.

Fonte: Ente Ospedaliero Ospedali Galliera

Volume attività: 63 Anno: 2018 i

La Struttura Semplice Dipartimentale di Otorinolaringoiatria Audiovestibologia e Rieducazione Vestibolare effettua la chirurgia di routine su adulti e bambini di tutte le patologie otorinolaringoiatriche. L'attività chirurgica, salvo casi multidisciplinari, si svolge in regime di Day Surgery o One Day Surgery. L'attività ambulatoriale si distingue in:

  • Ambulatorio di Otorinolaringoiatria;
  • Ambulatorio specialistico di Audiovestibologia.

Nel 2018 l'Ambulatorio ha erogato complessivamente 18.263 prestazioni.

Fonte: Ente Ospedaliero Ospedali Galliera

Volume attività: n.d i

La Struttura Complessa di Radiodiagnostica, afferente all'Area di Diagnostica per Immagini, svolge attività di diagnostica radiologica per pazienti:

  • ricoverati;
  • in prericovero;
  • Day Hospital;
  • di pronto soccorso;
  • esterni.

La Struttura si avvale di apparecchiature radiologiche che sono tecnologicamente avanzate e ad alto rendimento. Inoltre, utilizza un sistema di acquisizione, refertazione, archiviazione delle immagini interamente digitale (PACS e RIS) e informatizzato che consente la consultazione in tempo reale. Nel 2018 la Struttura Complessa ha erogato 82.828 prestazioni ambulatoriali.

Fonte: Ente Ospedaliero Ospedali Galliera

Volume attività: 48 Anno: 2018 i

L’Unità Operativa Semplice Dipartimentale di Radiologia Vascolare Interventistica afferisce all'Area radiologica e si dedica alle prestazioni d’interventistica vascolare ed extravascolare, moderna branca della medicina, ad altissimo contenuto tecnologico, che si occupa della gestione mini-invasiva di problematiche cliniche in regime ordinario e d’urgenza. Le procedure di radiologia interventistica si vanno sempre più diffondendo e affermando nella pratica clinica in alternativa o in combinazione alle tecniche chirurgiche classiche, nei vari campi specialistici. Oggigiorno trovano applicazione su la quasi totalità dei distretti corporei, organi e apparati. Gli interventi possono eseguiti dalla sola equipe di radiologi interventisti o in collaborazione con le specialità anestesiologiche, chirurgiche e mediche. Queste manovre operatorie sono definite mini-invasive poiché nel 99% dei casi sono eseguite per la sola via percutanea (accesso mediante ago e filo guida), senza necessità quindi d’incisioni chirurgiche. Esse sono compiute sotto la guida angiografica, ecotomografica, tomografia computerizzata o mediante la “fusion imaging” (metodica recente che consente la fusione di metodiche differenti per la gestione dei casi clinici più complessi). Le principali branche della Radiologia Interventistica riguardano il settore chirurgico vascolare arterioso e venoso, chirurgico addominale e toracico, oncologico, gastro-enterologico, neurologico e neurochirurgico, ginecologico, urologico, nefrologico e ortopedico. Le prestazioni ambulatoriali erogate nel 2018 dall'Unità Operativa sono state 816.

Fonte: Ente Ospedaliero Ospedali Galliera

Volume attività: 133 Anno: 2018 i

La Struttura Complessa di Radioterapia, afferente all'Area Radiologica, dispone delle seguenti apparecchiature:

  • Simulatore digitale Acuity dotato di Cone Beam TC
  • PET-TC per simulazione 3D
  • Acceleratore lineare Clinac 600C (fotoni 6 MV)
  • Acceleratore lineare Clinac 2100 CD (fotoni 6-18 MV ed elettroni) con MLC e PVI
  • Acceleratore lineare Clinac 600 DBX con MLC, micro MLC e PVI
  • Sistemi per piani di trattamento computerizzati ONCENTRA MasterPlan e i-Plan
  • Sistema di rete ARIA

Le attività di reparto consistono in :

  • prime visite;
  • visite collegiali;
  • prelievi e medicazioni;
  • visite in corso di trattamento;
  • visite di controllo e follow-up.

I trattamenti radioterapici vengono eseguiti in regime ambulatoriale, di ricovero in Day Hospital o in degenza ordinaria. Nel 2018 l'Ambulatorio della Struttura ha erogato 22.420 prestazioni. Inoltre, alla Struttura Complessa fa riferimento anche la Struttura Semplice di Radiochirurgia Stereotassica che nel 2018 ha eseguito 250 prestazioni ambulatoriali. 

Fonte: Ente Ospedaliero Ospedali Galliera

Volume attività: n.d i

La Struttura Complessa di Recupero e Riabilitazione Funzionale, che afferisce all'Area delle fragilità, dedica le sue attività agli utenti ambulatoriali, ai ricoverati nell'Ospedale e ai pazienti ricoverati in Day Hospital riabilitativo, trattando patologie di natura:

  • ortopedica;
  • neurologica;
  • respiratoria;
  • dell'incontinenza (urinaria e fecale).

La Struttura pone particolare attenzione al trattamento rieducativo e riabilitativo dell'utente geriatrico. Inoltre, la Struttura ha una sezione di riabilitazione del pavimento pelvico e della continenza, dove vengono effettuati trattamenti riabilitativi - individuali e di gruppo - dell'incontinenza urinaria e fecale, in collaborazione con il Centro multidisciplinare per le patologie uroginecologica, urologica maschile e del pavimento pelvico.

Sono attivi presso la struttura ambulatoriale:

  • Una sezione di riabilitazione del pavimento pelvico, dove vengono effettuati trattamenti riabilitativi dell'incontinenza urinaria e fecale;
  • Centro di riabilitazione del paziente larigectomizzato.

Nel 2018 l'Ambulatorio ha erogato 76.992 prestazioni.

Fonte: Ente Ospedaliero Ospedali Galliera

Volume attività: n.d i

La Struttua Semplice Complessa di Terapia Intensiva fa parte del Dipartimento - Area delle terapie intensive. In particolare, questa unità è composta da 7 posti letto attrezzati con ventilatori meccanici di ultima generazione, presidi e sistemi di monitoraggio avanzati. Afferiscono alla struttura pazienti critici, che necessitano di supporti artificiali per garantire le funzioni vitali e di uno stretto monitoraggio per consentire tempestive variazioni terapeutiche.

Fonte: Ente Ospedaliero Ospedali Galliera

Volume attività: 633 Anno: 2018 i

La Struttura Complessa di Ortopedia e Traumatologia afferisce all'Area delle Cure Geriatriche, Ortogeriatria e Riabilitazione, a media intensità di cure.

In regime di ricovero ordinario e di Day Surgery, vengono diagnosticate e curate con approccio tradizionale, artroscopico, combinato e mini-invasivo le patologie degenerative, infiammatorie e traumatiche dell'apparato osteoarticolare. Nel 2018 l'Ambulatorio ha erogato 16.401 prestazioni.

Fonte: Ente Ospedaliero Ospedali Galliera

Volume attività: 880 Anno: 2018 i

La Struttura Complessa di Urologia, afferente al Dipartimento - Area di chirurgia addominale a media intensità di cure - svolge attività di diagnostica e trattamento attraverso diversi ambulatori. Afferisce alla Struttura il Centro per le malattie rare dell'apparato genitourinario in età adulta, accreditato alla regione Liguria, che svolge diagnostica ambulatoriale e terapia per le patologia urologiche funzionali, problematiche neurologiche, problematiche uroginecologiche. L'attività ambulatoriale della Struttura Complessa comprende l'ambulatorio di:

  • urologia generale
  • andrologia
  • litiasi urinaria
  • urodinamica
  • citoscopia

Nel 2018 l'Ambulatorio di Urologia ha erogato 9.458 prestazioni per interni e per esterni.

Fonte: Ente Ospedaliero Ospedali Galliera

Centri specialistici

Volume attività: n.d.i