Nell’ambito della chirurgia bariatrica, il bendaggio gastrico rappresenta è intervento che fa parte delle procedure restrittive. Queste ultime limitano l’assunzione del cibo per via orale mediante un’azione meccanica e favoriscono dunque una sensazione di sazietà precoce. In particolare, il bendaggio gastrico prevede, attraverso una tecnica laparoscopica, la creazione di una tasca gastrica che comunica con il resto dello stomaco tramite uno stretto orifizio. Questa tasca gastrica si ottiene appunto mediante l’impianto di un anello di silicone nella parte alta dello stomaco. Il Bendaggio gastrico costituisce l’intervento chirurgico per obesità con la mortalità operatoria più bassa che si attesta tra il 0.05% e il 0.3%. Inoltre, nel medio e lungo termine non si registrano casi di mortalità.

Bendaggio gastrico nella tua città