L’isterectomia è un trattamento chirurgico che prevede l’asportazione dell’utero. Questo intervento chirurgico può essere effettuato in maniera tradizionale ossia a cielo aperto oppure attraverso procedure chirurgiche più innovative come la chirurgica laparoscopica o la colpo-isterectomia. L’isterectomia può essere parziale quando comporta la conservazione del collo o la cervice uterina; mentre è totale quando prevede la rimozione dell’intero organo. In genere si procede con questo trattamento chirurgico in presenza di fibromi uterini, endometriosi, prolasso uterino, tumore dell’utero, della cervice o delle ovaie. Una delle principali conseguenze dell’isterectomia è l’impossibilità di avere una gravidanza. I tempi di recupero a seguito di questo intervento chirurgico dipendono dalla tecnica d’intervento utilizzata. Se l’isterectomia viene svolta mediante chirurgia tradizionale il recupero è più lungo e la ripresa si attesta intorno alle 6 settimane. Qualora si procedesse con la chirurgia laparoscopica o la colpo-isterectomia, invece, la guarigione è più rapida: generalmente entro 4 settimane.

Isterectomia nella tua città