Bendaggio gastrico

Illustrazione 3d di uno stomaco per descrivere il Bendaggio gastrico

 

Il bendaggio gastrico è un tipo di intervento chirurgico di tipo meccanico utilizzato in chirurgia bariatrica per ridurre il peso corporeo nei casi di obesità.

 

 

Cos’è il bendaggio gastrico?

Si tratta di una particolare tipologia di intervento chirurgico bariatrico messo in atto per ottenere una riduzione del peso corporeo nei casi di obesità. Viene solitamente eseguito utilizzando la laparoscopia. Nel bendaggio gastrico non vengono asportati o sezionati organi o strutture anatomiche ed è quindi un processo reversibile, sia sotto il profilo anatomico, che sotto quello funzionale.

 

Il chirurgo procede a posizionare un manicotto (anello gonfiabile) in silicone intorno allo stomaco, in particolare esattamente sotto la giunzione con l’esofago.

 

Il manicotto che circonda lo stomaco viene poi collegato a un serbatoio - contenente soluzione fisiologica sterile - che viene impiantato sotto la pelle, in genere sopra la muscolatura della parete addominale. In questo modo è possibile regolare facilmente dall'esterno il grado di costrizione esercitato dal bendaggio sulle pareti gastriche aggiungendo o togliendo liquido dal contenitore posizionato sotto la cute. Il restringimento gastrico che viene prodotto in questo modo costringe il paziente ad assumere meno cibo. L’intervento con bendaggio gastrico, infatti, provoca una sensazione di sazietà, che compare rapidamente dopo aver ingerito una quantità modesta di cibo in seguito alla riduzione della capacità di contenimento dello stomaco.

 

Tuttavia, dato che l’operazione chirurgica non modifica il processo di assorbimento degli alimenti, il paziente potrebbe assumere cibi semi liquidi contenenti un alto numero di calorie e non perdere comunque peso. Per questo motivo è necessaria una dieta che preveda il consumo prevalente di cibi solidi.

 

Illustrazione di uno stomaco con bendaggio gastrico regolabile

 

Chi esegue il bendaggio gastrico?

È un intervento eseguito di norma da un medico specializzato in chirurgia bariatrica, il settore della medicina che si occupa del trattamento chirurgico dell’obesità.

 

 

A cosa serve il bendaggio gastrico?

L’obiettivo principale di questo intervento è quello di trattare l’obesità. Tale patologia, molto diffusa a livello globale soprattutto nei paesi ricchi, si diagnostica, secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), quando l’indice di massa corporea è uguale o superiore a 30 kg/m2. Il numero di persone colpite da questo disturbo nel mondo è in costante aumento, non solo nelle nazioni con alto tenore di vita dove è più probabile un alto consumo di cibo, ma anche in quelle caratterizzate da un reddito medio-basso. L’obesità rappresenta inoltre un fattore di rischio per diverse malattie tra cui:

 

 

 

 

Controindicazioni al bendaggio gastrico 

Non tutti i pazienti obesi possono essere sottoposti a bendaggio gastrico e in linea generale, a interventi di chirurgia bariatrica. Esistono infatti delle controindicazioni, seppur relative. Tra queste:



Complicazioni del bendaggio gastrico

Nei mesi e/o anni successivi all'intervento possono comparire alcune complicazioni, tra cui:

  • dilatazione della tasca gastrica, dovuta a pressioni eccessive causate dalla presenza di significative quantità di cibo. In genere, le dilatazioni delle tasca gastrica sono risolvibili con una nuova regolazione del manicotto o con un re-intervento chirurgico;
  • scivolamento verso l’alto della parete gastrica che passa attraverso il bendaggio. In questo caso la complicanza può essere risolta tramite la regolazione del grado di costrizione gastrica o da una nuova operazione di riposizionamento del manicotto per via laparoscopica;
  • erosione progressiva della parete gastrica, inconveniente prodotto dallo stesso bendaggio che richiede la sua rimozione e successivo riposizionamento chirurgico per via endoscopica o laparoscopica;
  • infezione del serbatoio che si trova collocato nella regione sottocutanea addominale, risolvibile - se si tratta di processi infettivi limitati- con la somministrazione di farmaci e/o sostituzione del contenitore;
  • rottura del condotto che connette il bendaggio con il serbatoio. La rottura correggibile con la sostituzione chirurgica del tubicino di raccordo.

 

 

Fonti:
In sintesi

Il bendaggio gastrico è un tipo di intervento chirurgico utilizzato in chirurgia bariatrica per ridurre il peso corporeo nei casi di obesità

Terapie associate

Ricerche degli utenti

  • Bypass gastrico

    Il bypass gastrico è un intervento chirurgico per il trattamento dell’obesità che prevede la creazione di una tasca gastrica collegata all’intestino tenue

  • Chirurgia dermatologica

    La chirurgia dermatologica è la branca della dermatologia rivolta al trattamento di tutte le patologie cutanee che necessitano di terapia chirurgica

  • Chirurgia dermatologica

    La chirurgia dermatologica è la branca della dermatologia rivolta al trattamento di tutte le patologie cutanee che necessitano di terapia chirurgica

  • Chirurgia pancreatica

    La chirurgia del pancreas è la branca della medicina che si occupa del trattamento chirurgico delle malattie pancreatiche

  • Frenulectomia

    La frenulectomia è un intervento chirurgico usato per correggere il frenulo breve, un’anomalia che causa di dolore e problemi nei rapporti sessuali

  • Frenuloplastica

    La frenuloplastica è un intervento chirurgico con cui si allunga il frenulo che, se troppo corto, può causare dolore e problemi nei rapporti sessuali

Informati: la salute con Ihealthyou

In Ihealthyou crediamo nella forza della condivisione e delle comunità e per questo motivo abbiamo pensato ad uno spazio che possa raccogliere persone interessate a informarsi, incontrarsi e ad abbracciare uno stile di vita consapevole sui temi della prevenzione e della cura della salute. Entra a far parte anche tu della nostra community su Facebook!



Entra nella community

Iscriviti alla newsletter di Ihealthyou:
scopri come prenderti cura della tua salute!

Registrati

Dichiaro di aver letto ed accettato l'informativa sulla privacy.