Nefrite

 Illustrazione 3d della vescica e dei reni per descrivere la nefrite

 

La nefrite è una condizione che si manifesta a seguito di un’infiammazione dei tessuti del rene (in particolar modo i glomeruli renali) dovuta alla scarsa capacità di filtrare efficacemente il sangue dalle scorie.

 

La nefrite può essere causata da infezioni, condizioni infiammatorie (come il lupus eritematoso sistemico), condizioni genetiche e altre malattie. Può anche essere causata dall'assunzione di determinati medicinali o dall'esposizione a determinate sostanze chimiche. Se non trattata o controllata, la nefrite può portare a danni renali e insufficienza renale.

 

Si può distinguere la glomerulonefrite e la nefrite ereditaria, o sindrome di Alport.

 

 

Descrizione della nefrite

I reni sono gli organi che hanno la funzione di filtrare il sangue dalle scorie che si formano in seguito alla digestione. Queste scorie, poi, saranno raccolte insieme all’acqua a formare l’urina, che sarà eliminata in seguito dall’organismo. Il corretto funzionamento dei reni, quindi, è fondamentale poiché alterazioni a carico di questi possono causare danni importanti. In particolare, le unità funzionali del rene sono i nefroni, strutture che contengono i glomeruli, formazioni di vasi sanguigni aggrovigliati tra loro che hanno la capacità di filtrare il sangue.

 

La nefrite può essere distinta in:

  • la glomerulonefrite, si verifica quando vengono danneggiati i glomeruli renali, solitamente a causa del sistema immunitario che attacca i tessuti sani del corpo. Si verifica spesso come complicanza del lupus eritematoso sistemico;
  • la nefrite ereditaria o sindrome di Alport è invece una condizione genetica caratterizzata da malattie renali, perdita dell'udito e anomalie oculari. Si verifica a causa di un'anomalia di un gene che codifica per un costituente del tessuto connettivo, il collagene di tipo 4.

 

 

 

 

 

La diagnosi della nefrite

Nel caso della glomerulonefrite, essa può essere diagnosticata da:

  • esami del sangue e delle urine, che quantificano la funzionalità renale;
  • biopsia del rene, in cui viene prelevata una piccola porzione di rene e analizzata in laboratorio. Questa tecnica, oltre ad essere la più affidabile, riesce a distinguere una glomerulonefrite da una nefrite da se lupus;
  • Esami di imaging come la radiografia del rene (che possono evidenziare la presenza di un’emorragia) e l’ecografia del rene (che aiuta la biopsia).

 

Nel caso della nefrite ereditaria, essa può essere diagnosticata, a seguito di sospetto e accertamento di una nefrite attraverso la biopsia renale, da test genetici che determinano il modello di ereditarietà del singolo paziente.

 

 

I sintomi e le complicanze della nefrite

Nel caso della glomerulonefrite, i sintomi possono includere:

  • sangue nelle urine (ematuria);
  • urina schiumosa (a causa dell’elevato contenuto di proteine nell’urina);
  • pressione sanguigna elevata;
  • alti livelli di creatinina nel sangue;
  • gonfiore alle articolazioni;
  • problemi respiratori.

 

La glomerulonefrite può condurre a diverse complicanze, tra cui:

 

Nel caso della nefrite ereditaria, i sintomi sono i seguenti:

  • sangue nelle urine (ematuria);
  • urina schiumosa (a causa dell’elevato contenuto di proteine nell’urina);
  • anomalie nell’udito (ipoacusia);
  • problemi oculari.

 

La nefrite ereditaria può condurre a diverse complicanze, tra cui:

  • insufficienza renale;
  • perdita dell’udito;
  • difetti visivi;
  • aneurismi dell’aorta toracica e addominale.

 

 

Medico con in mano una rappresentazione 3d di un rene e che tiene in mano una penna/matita azzurra che lo indica per rappresentare un problema come nefrite

 

 

Trattamento della nefrite

Il trattamento per la glomerulonefrite dipende dalla causa e dalla gravità della sua condizione. I casi più lievi potrebbero non richiedere trattamenti, oppure solamente modifiche allo stile di vita, come alimentarsi in maniera sana e assumere meno sale. Possono essere prescritti anche farmaci per abbassare la pressione sanguigna. Se la condizione è causata da un problema con il sistema immunitario, verranno utilizzati degli immunosoppressori.

 

Sfortunatamente, non esiste un trattamento specifico per nefrite ereditaria: il trattamento è focalizzato sulla limitazione della progressione della malattia renale. Questa condizione viene gestita attraverso un approccio multidisciplinare che determina il coinvolgimento di diverse figure specializzate. La nefrite, infatti, coinvolge più organi.

 

 

Fonti

In sintesi

La nefrite è una malattia infiammatoria a carico dei reni, in cui viene compromessa la capacità di filtrare il sangue.

Strutture in evidenza

Tutte le strutture     Contattaci

Ricerche degli utenti

  • Quadrantectomia

    È l’intervento chirurgico eseguito per la rimozione radicale del carcinoma della mammella e comporta l’asportazione di un solo quadrante mammario.

  • Radioterapia

    La radioterapia è una terapia medica utilizza le radiazioni ionizzanti per il trattamento dei tumori.

  • Terapia del dolore

    La terapia del dolore si occupa delle sindromi dolorose croniche di varia origine che possono colpire adulti e bambini.

  • Obesità

    L’obesità è una malattia multifattoriale che si manifesta con una quantità eccessiva di grasso corporeo. Aumenta il rischio di altri problemi di salute.

  • Onfalocele

    L'onfalocele è una malformazione congenita costituita da una protrusione dei visceri addominali attraverso un difetto della parete addominale.

Informati: la salute con Ihealthyou

In Ihealthyou crediamo nella forza della condivisione e delle comunità e per questo motivo abbiamo pensato ad uno spazio che possa raccogliere persone interessate a informarsi, incontrarsi e ad abbracciare uno stile di vita consapevole sui temi della prevenzione e della cura della salute. Entra a far parte anche tu della nostra community su Facebook!



Entra nella community

Iscriviti alla newsletter di Ihealthyou:
scopri come prenderti cura della tua salute!