Dizionario della salute

Cerca
TUTTI|a|b|c|d|e|f|g|h|i|l|m|n|o|p|q|r|s|t|u|v|z|
PatologieTrattamentiEsami diagnostici
  • Chirurgia urologica

    La chirurgia urologica si occupa del trattamento di patologie legate a reni, vie urinarie e apparato uro-genitale maschile che prevedono intervento chirurgico.

  • Circoncisione

    La circoncisione è l'intervento di rimozione del prepuzio, utile per prevenire infezioni e problemi come la fimosi.

  • Cirrosi epatica

    La cirrosi è una malattia degenerativa del fegato, ha una lunga evoluzione e può portare all’insufficienza epatica, potenzialmente fatale.

  • Cistectomia

    La cistectomia è una procedura chirurgica che consiste nella rimozione della vescica e che rappresenta il gold standard per il trattamento del cancro alla vescica.

  • Cistite

    La cistite è l'infiammazione della vescica, spesso causata da un'infezione del tratto urinario, che si manifesta più di frequente nelle donne.

  • Cistocele (Prolasso della vescica)

    Il cistocele è un prolasso della vescica determinato da indebolimento dei tessuti di supporto per cui la vescica protrude all’interno della parete della vagina.

  • Cistografia

    La cistografia è un esame radiologico che, mediante l’uso di un mezzo di contrasto, permette di visualizzare le basse vie urinarie, ovvero la vescica e l’uretra.

  • Cistomanometria (Cistometrografia)

    La cistomanometria, o cistometrografia, è la misurazione contemporanea della pressione vescicale e della pressione addominale, parte dell’esame urodinamico completo.

  • Cistoscopia

    La cistoscopia è un esame diagnostico per l’esplorazione della vescica e dell’uretra utile a rilevare eventuali patologie.

  • Clamidia (Clamidiosi)

    La clamidia, o clamidosi, è un'infezione trasmessa sessualmente causata dal batterio Chlamydia trachomatis, spesso è asintomatica.

  • Cleptomania

    La cleptomania è un disturbo del controllo caratterizzato dalla necessità patologica di rubare.

  • Clisma opaco

    Il clisma opaco è un accertamento diagnostico radiografico eseguito tramite clistere con doppio contrasto (bario più aria) dal radiologo, utilizzando i raggi X.

  • Articoli in evidenza